Come corteggiare una ragazza | |

Come corteggiare una ragazza

Ciò che conta non è seguire delle regole ben precise, anzi, dovrebbe essere una cosa del tutto naturale la tecnica di saper corteggiare una ragazza. Quando si è attratti da una persona ecco che ci si accinge, immediatamente, nella cosiddetta dimensione del fare la corte.

Nel corteggiare una ragazza acquista notevole importanza ogni tipo di gestualità. Spesso non sono le parole ad indicare il relativo pensiero o desiderio nei confronti di un’altra persona. I gesti, soprattutto quelli appropriati lasciano trasparire qualcosa in più rispetto ad una semplice parola.

Ogni forma di attenzione è comunque ben accetta in questa fase. E credo che non solo per le donne ma anche per gli uomini questa sia una delle più intriganti e stimolanti.

Per voi uomini, comunque, tentare di essere il primo tra gli spasimanti, superare ogni imbarazzo, emozionarsi e sfoderare tutto ciò che di più bello possedete, per attrarre una donna o una ragazza che avete adocchiato e deciso di corteggiare è senz’altro un’esperienza  leggermente complicata ma anche spassosa.

Alle donne piace un corteggiatore che non metta solo in mostra le proprie caratteristiche e una lunga sfilza di complimenti ed elogi che dopo un po’ risultano noiosi. Il corteggiatore ideale sa quale sia la dose giusta per quanto riguarda il suo atteggiamento e le varie lodi nei confronti di una ragazza.

Il corteggiamento non dovete vederlo quindi come una cosa per pochi o come un mistero; in fondo basta seguire poche “linee guida” per donare ad una donna quelle poche cose che, pur variando nella forma, assumono gli stessi contenuti per tutte….

basta non corteggiare una ragazza con metodi e discorsi preparati a tavolino; si deve essere se stessi e poi ragazzi, bisogna essere interessanti e briosi!! Tutto verrà da sé…..!

Leave a Reply

Esplora per tag