La condizione femminile | |

LA CONDIZIONE FEMMINILE

Sottovalutata o tenuta poco in considerazione dai giovanotti quando hanno voglia di passare una serata da sballo, la condizione femminile è da tenere in considerazione nella giusta misura.

Molto spesso, oserei dire quasi sempre, le donne dicono esattamente il contrario di quanto desiderano in realtà.

A volte è un gioco, ma non sempre bisogna cercare il lume della ragione, in senso buono ovviamente, in quello che fa una donna quando ha i suoi momenti; una donna è sempre una donna e come tale ha le sue caratteristiche tipiche: sbalzi di umore da sindrome premestruale e tanto altro, ma la condizione femminile resta una cosa da tenere presente nella seduzione e nella vita.

Guardando al passato verrebbe da parlare della condizione femminile in senso di privazioni e di vita sacrificata, ma oggi pensiamo a loro analizzando il profilo psicologico di una categoria da sempre repressa nei suoi più naturali istinti e, da pochi anni, abilitata a seguire tali bisogni infischiandosene dei giudizi.

Qui siamo nel campo della seduzione quindi il compito è arduo; la condizione femminile è ormai alla base di ogni possibile conquista; sarà sempre lei a decidere d’ora in poi e ai maschi toccherà interpretare per sperare di incappare nel momento di predisposizione alla conquista e a lottare per tenersele strette.

Niente paura comunque, dopotutto le donne restano creature con un debole per la dolcezza e inclini ai rapporti duraturi perché è così da sempre; consideratele, amatele, stupitele e saranno vostre anche se la condizione femminile attuale le porterà a distrarsi più facilmente rispetto a prima.

Leyla

Leave a Reply

Esplora per tag