| |

Ogni lasciata è persa. Punti di vista.

Ogni lasciata è persa. Punti di vista. Circa sette anni fa mi sono persa in una grossa sbandata per una persona che assolutamente non faceva al caso mio.

Località diverse, pochi erano i chilometri che ci separavano ma la breve distanza che ci divideva faceva la differenza.

Amicizie diverse, sostenitore di idee svariate e contrarie alle mie di quel tempo. Ma quanto ero attratta da quella stravaganza!

Per di più aveva una relazione, ricordo abbastanza impegnativa, con una delle ragazze più ricercate e volute dalla bella generazione di quel periodo, a qualsiasi condizione. Lei sì che faceva sognare chiunque.

L’ambita ragazza era della mia stessa cittadina per cui vedere questa persona non era poi così una salda impresa. Addirittura meno lo vedevo più lo ricercavo.

Vista la situazione non potevo che tagliarmi fuori dal giro senza mai esibirmi in nessuna vista. Oggi reagisco diversamente, anzi mi relaziono in maniera diversa.

In quel momento quel ragazzo per me era veramente inarrivabile. Tale da perdere, comunque, ogni controllo nonostante la consapevolezza, da parte mia, di non fare nessuna mossa per via del suo essere già impegnato con un’altra donna.

Presi una bella cotta insomma…

Ad una festa in spiaggia lui si accorse che c’ero anch’io. Quella sera ero più bella che mai. Tanto divertimento ed ero felice.

Eravamo  in pista a ballare, a ridere e a scherzare insieme. Era proprio come lo immaginavo. Davvero un bel tipo. Arrossivo se faceva lo spiritoso, arrossivo se era serioso. La sua ragazza in vacanza.

Era il mio momento, la mia serata. Eravamo io e lui. Decisi di colpo di andarmene salutandolo con un dolce bacio sulla guancia. Eppure mi piaceva tanto.

Dopo quella volta non siamo entrati mai più in contatto. Ancora oggi mi sento dire dalle mie amiche che ogni lasciata è persa  e lo sarà per sempre. Probabilmente sarà così, dipende dai punti di vista.

Di questo episodio non ho nessun risentimento. Ciò che ne è rimasto è solo il ricordo di una strana, incredibile, notte d’estate.

Leave a Reply

Esplora per tag